Mer. Feb 28th, 2024

Diramata la nota di Senso Civico, a firma del coordinatore regionale Alfonso Pisicchio e di Lucia Laterza e Gaetano Distante, presidente e coordinatore della sezione santermana, a sostegno del sindaco Vincenzo Casone dopo la mozione di sfiducia presentata dai componenti di minoranza e alcuni della maggioranza.

La delicata situazione in cui verte il comune di Santeramo ci vede in dovere di intervenire, a una decina di giorni dalla mozione di sfiducia presentata al sindaco Vincenzo Casone e firmata dai componenti della minoranza e di alcuni gruppi della maggioranza di governo, come gruppo politico di Senso Civico a sostegno del sindaco Vincenzo Casone.

Come gruppo politico auspichiamo in un ripensamento dei dissidenti al fine di recuperare quel senso di responsabilità doveroso nei confronti dei cittadini di Santeramo in Colle, siglato al momento dell’elezione del sindaco e di tutta la compagine comunale.

È il momento storico che lo chiede.

La complessità della situazione sociale ed economica, ci porta ad alcune riflessioni: come ad esempio la decisa inutilità d’un commissariamento del Comune che potrebbe contribuire all’ulteriore impasse della città di Santeramo mentre, riteniamo sia utile e urgente recuperare il dialogo democratico e costruttivo, indispensabile per tornare a governare serenamente e con rinnovata condivisione con tutti i gruppi politici che hanno sostenuto la maggioranza di governo.

Santeramo merita stabilità politica in un momento storico di vitale importanza per la crescita della città, un rinnovato patto di fiducia con i cittadini e Senso Civico continuerà la sua opera di indirizzo verso la politica, quella leale e trasparente, fatta perbene e con persone perbene.          

Contattaci                    

                                                                                        

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *